Home arrow Guadagnare col Web
Guadagnare col Web
Toluna

Ennesimo sito affidabile che paga per sondaggi... a breve una didascalia completa.

italy_earngiftvouchers468x60
Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
beruby: guadagna soldi usando Facebook, Libero, La repubblica

Mmm dato che ultimamente sono un pò a corto di soldi (il venditore di kebab mi segue ogni mattina), sto cercando un po' per la rete, dei metodi di guadagni alternativi. Me ne sono capitati un paio interessanti: il primo consiste nel vendere foto di chiattoni, che dicono di essere dimagriti con la dieta del kebab...l'altro si tratta di beruby. Sebbene esista davvero un tipo di dieta simile, ma che in realtà si basa sul mangiare solo pizza, ho preferito (stranamente) optare più per il secondo.

Cos'è allora beruby? Bhe, diciamo che beruby alla fine è un classico pay to click, pay per lead e pay per sale, ossia vi registrate su questo sito, trovate un menù che si chiama "inserzionisti", e per guadagnare soldi non dovrete fare altro che cliccare, registrarvi, o "accattare" (comprare) qualcosa dai siti promossi da beruby. Di siti che fanno queste cose ce ne sono tantissimi, ma la maggior parte non pagano, o sono poco seri. Questo beruby tuttavia non vi propone di navigare su siti di dubbia utilità, come per es. "imparare la mazurka balcanica on line", ma anzi , in pratica vi paga per cliccare o accedere ai principali siti che utilizzate quotidianamente, come Facebook, yahoo, google etc. Se poi siete degli assidui acquirenti on line, potrete guadagnare anche una percentuale del valore del vostro acquisto, quindi è come se otteneste un consistente sconto sul prezzo finale. Il sito paga tramite paypal al raggiungimento di 10 Euro (che si può raggiungere anche in un giorno solo), oppure tramite bonifico, al raggiungimento di 100 Euro.

 Ricchi non si diventa, ma almeno vi pagate uan cena al ristorante ogni mese ;)

beruby.com - Risparmia acquistando online
Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Blurum: ricariche e premi per usare Google, Yahoo, Bing

Blurum è un nuovo servizio che permette di rcevere premi, ricariche e viaggi semplicemente facendo ricerche sui principali motori come Google, Yahoo, Bing, Virgilio, pagine gialle etc. Scopo di Blurum è infatti studiare le vostre abitudini su internet per fare ricerche di mercato. Ogni volta che effettuerete una ricerca guadagnerete un punto, e con un minimo di 243 punti potrete ritirare il vostro premio come ad es una ricarica telefonica, un buono Media World, Coin etc etc. Se raggiungete un punteggio più elevato i premi si fano molto interessanti: macchine reflex, pacchetti vacanze, Xbox 360, fino addirittura a scooter o frigoriferi. Per arrivare a conquistare questi balocchi danarosi potrete raccimolare punti anche inserendo un indirizzo URL che volete visitare, aggiungendo un sito (magari questo :P) alla pagina dei preferiti oppure invitando i vostri amici ad iscrivirsi a Blurum (50 punti per ogni amico!). Ci si può fidare? La risposta? Assolutamente sì. In questa valle di lacrime che è il mondo del guadagno facile su internet, non mi è mai capitato di vedere un sito così dettagliato e curato negli aspetti legali come Blurum. D'altra parte, in cambio di tanta serietà non sono ammessi furbetti e imbrogli vari, tipo cercare parole in continuazione, magari senza senso o cliccare il tasto cerca senza essere davvero interessati. Da provare assolutamente, finalmente un'alternativa a Beruby.

Sito ufficiale: Blurum

Preso da: www.nonsonoricco.it

blurum.jpg 

 

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
adf.ly: guadagnare praticamente con tutto

Avete mai pensato di guadagnare soldi ogni qual volta mettete un link su facebook, su twitter, su un forum o in qualsiasi posto vi venga in mente? Adf.ly fa proprio questo, cioè è un sito di short url che vi offre non solo di ridimensionare la lunghezza dei vostri collegamenti URL, ma anche di guadagnare soldi quando si clicca uno dei link accorciati. Quindi ad es. trovate un link interessante (magari un post di Brainbazar hi hi), lo accorciate tramite Adf.ly e lo postate su facebook...tutti i vostri amici che cliccheranno vi faranno guadagnare piccioli e denaro sonante.Troppo bello per essere vero? Come avrete potuto notare sullo stesso brainbazar, i links esterni di alcuni post usano il sistema di Adf.ly, per cui una volta cliccati c'è un countdown di 12 secondi con uno sponsor prima di passare al link effettivo. Volendo essere ancora più pignoli, i pagamenti avvengono raggiunti i 4$ tramite paypal, cosa che avviene dopo circa 1000 visualizzazioni... quindi non sembra un traguardo così semplice in partenza. Tuttavia vi basta un cospicuo gruppo di amici su facebook, oppure postare ad es. una notizia interessante su un forum molto frequentato, per ricevere nello stesso giorno il versamento dei suddetti 4$ e magari con un po' di inventiva creare un vero e proprio sistema di guadagno automatico. Buon divertimento!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Freelancer: trova lavoro ovunque tu sia

Nel continuo tentativo di dare un senso ad una laurea inutile (decidete voi quale...tanto è difficile sbagliarsi!) sono incappato in codesto Freelancer, sito web dalla finalità palese, ma che merita di essere trattato per due motivi importanti: 1) è il sito più importante al mondo per il lavoro indipendente e telelavoro; 2) il numero di notizie troppo sceme su Brainbazar sta pian piano prendendo il sopravvento, devo fare qualcosa! Allora, dicevamo, Freelancer permette a tutti quelli che sanno utilizzare il pc e non solo, di trovare rapidamente lavoro senza schiodarsi da casa. Se state pensando al campo minato, solitario o peggio farmville, ricordate che questi non sono considerati lavoro (per il momento... O.o) a meno che non vi occupiate della vendita (illecita) di oro su World of Warcraft (che globin birbantelli che siete!). Tornando seri, Freelancer contiene una lista sconfinata di annunci di lavoro di qualsiasi tipo, basta che siano realizzabili a distanza. Si va quindi dalla creazione di un logo in photoshop per un'azienda, un programma java o di una presentazione in powerpoint, per arrivare alla realizzazione magari di un capo d'abito da spedire ad es. in America, o peggio ancora fare i compiti di scuola di un bambino della Patagonia (mmm dove c'è lavoro c'è dignità!) etc etc. Quindi luogo e orari di lavoro li decidete voi, ma per il pagamento? Bhe, dato che il lavoro può essere fatto a distanza, non penserete mica di essere gli unici interessati? Il pagamento previsto per un progetto viene infatti deciso da un'asta in cui sarete voi a decidere il compenso, dopodichè, una volta chiusa l'asta, il lavoratore che ha offerto il prezzo più basso per la sua prestazione viene "ingaggiato" e pagato in anticipo sul suo conto Freelancer (la cosiddetta "milestone"). Ultimato il lavoro, Freelancer decide se ciò che avete fatto corrisponde alla richiesta dell'annuncio e alla fine della settimana vi saranno accreditati i soldi con i classici metodi telematici: bonifico, paypal, weester union, kebab e trdelnik per i meno pignoli. Oltre a impieghi a breve termine, potreste trovare delle vere e proprie assunzioni a distanza con progetti settimanali volta per volta, quindi non è per niente da sottovalutare. Se poi non state cercando un impiego, ma vi serve qualcuno che faccia ad es. un modellino 3d del vostro prossimo negozio di kebab, vi basterà inserire il vostro annuncio e attendere l'offerta migliore. Insomma un vero mercato del lavoro a 360°.

Freelance Jobs
Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Dungeons and Treasures: pagati per giocare!!!

Ogni maschio adolescente ha un periodo instabile della sua vita chiamato pubertà: chi risulta "affascinante" (ossia ancora non ha sperimentato le gioie e i dolori del kebab con la cipolla) in genere trova una ragazza e il suo primo interesse sono le cinture di D&G, i maglioni etc. etc; chi è "simpatico" invece, di sicuro conosce fin da piccolo (forse anche già dagli 8 anni!!) l'arte della digestione del kebab attraverso l'autoflaggellazione ventrale ed inoltre  le uniche cinture che conosce non sono quelle di D&G, ma quelle di D&D, Dungeos and dragons! Se non sapete cos'è probabilmente adesso lavorate da D&G, o siete un calciatore, quindi potete anche smettere di leggere. Ai "simpatici"...le parole D&d avrano fatto venire di sicuro un colpo di gotta fulminante ai gomiti e non c'è nulla da fare, il tiro salvezza in questo caso è del tutto inutile (chi ha capito, ha capito...) Dungeons ad treasures infatti è un sito web gratuito su cui giocare al tipico gioco di ruolo in stile d&d, world of warcraft (Wow? Wow!!) o per i più anzianotti, quasi simile a "Clessidra" (brrr....). Di Gdr (giochi di ruolo) in giro ce ne sono tantissimi, ma questo Dungeons and Treasures ha qualcosa che potrebbe trasformare la vostra passione per maghi e chierici in un proprio e vero mestiere. Il suddetto gdr, dall'aspetto scarno, brutto...zozzo... probabilmente inferiore anche ad Heroquest (!!!?) come strategia, vi dà niente popo' di meno la possibilità di guadagnare soldi veri in cambio dell'oro che trovate all'interno dei dungeons. Se amate i gdr, questa è la notizia più bella della vostra vita. Addirittura c'è un'intera sezione per comprare, vendere e rivendere oggetti, magie, manufatti e anche mostri (sì, potrete catturare i mostri dei dungeons per poi rivenderli!) ed inoltre potrete fare soldi anche facendo duelli tra giocatori alla tipica giostra medievale, o portando a termine delle quest specifiche, oppure affrontando dei mostri a squadre etc. etc.. I pagamenti vengono effettuati ogni fine mese raggiunti i 10 DT (ossia 1000.000 gold) tramite paypal, moneybookers o assegno. Troppo bello per essere vero? Come sempre. bisogna restare con i piedi per terra e vi dico solo che il difetto principale in questo momento è che si guadagna relativamente poco se giocate da soli, mentre se siete "in gilde" di sicuro le cose si fanpo più interessanti, senza parlare della possibilità di guadagnare delle percentuali sui vostri compagni se diventate "duca", "barone" ed altre cose dal flavour feudale che tanto ci piacciono. Io l'ho provato per un po' e devo dire la verità, dopo i primi 3 minuti di pure disgusto estetico, il gioco ti prende e ti appassiona, anche grazie alle tantissime azioni che è possibile realizzare, nonostante il tutto giri completamente sul browsers, senza file di installazione. Quindi attenzione! Può causare dipendenza!

Dungeons and Treasures

index-fond.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Tutti bagarini con MyWayTicket!

L'estate si avvicina, festivalbar è morto e non c'è nemmeno più giochi senza frontiere. Insomma la fine del mondo sembra evidente (?), che fare allora di quei biglietti del musical "Il kebabbaro di Notredame" acquistati per lo spettacolo del 2 Gennaio 2013?? (Sono un tipo un po' ansioso!O.o) Mywayticket, ecco la soluzione! Myway etc etc è infatti una piattaforma per l'acquisto e la vendita di biglietti. Dallo sport al teatro, dai concerti alle mostre, dalle Alpi alle Piramidi (?!), Mywayticket mette in comunicazione tutte quelle persone che vorrebbero andare ad uno spettacolo - nonostante i biglietti siano finiti - e tutte quelle persone invitate a prendere un kebab da un amico che (ovviamente!!) devono rinunciare...insomma come diceva il mio kebabbaro  (o era Schopenhauer? O.o): l'amore è l'unione di due infelicità, quindi se volete un biglietto per Tony Tammaro, nonostante il suo sicuro sold out di 3 mesi prima, potrete sempre contattare qualcuno su MyWayticket disposto a fare l'estremo sacrificio (pooerello!!). Il sito è completamente affidabile sia per la vendita, che per l'acquisto. Chi vuole vendere ad es. i suoi biglietti, non li consegna direttamente all'acquirente, ma arriverà un corriere UPS, inviato da Mywayticket entro 7 giorni dalla vendita, a ritirare i biglietti da consegnare a chi li ha acquistati; i soldi dei biglietti viceversa vengono versati prima a Mywayticket e consegnati al venditore tramite bonifico, paypal o carta di credito, il 15 o il 30 del Mese. Ovviamente se siete dei bagarini, si realizza il vostro sogno. Che cosa meravigliosa la tecnologia ;)

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Etsy: ricchi con orecchini e gioielli casarecci

etsyhandmade1.jpg

Non so da voi, ma dalle mie parti una ragazza su due ha qualche attività imprenditoriale part time, del tipo: rifare le unghie, realizzare collanine, orecchini, accessori fatti in stoffa e... rimozione con soda caustica e/o esorcismo delle macchie di kebab dal maglione del Sabato sera precedente. (Insomma, le attività tipiche di una donna moderna e al passo con i tempi O.o) Ora, a parte l'ultima attività, fare della la bijoutteria casareccia in genere porta delle entrate discrete, soprattutto se avete un buon giro di amici che hanno amiche, le quali hanno sorelle che a loro volta hanno amiche e che ,diciamo, tutti quanti assieme sono identificabili con una parola simbolo di amicizia e generosità: CLIENTI . Etsy, (che non è il suono di uno starnuto in pugliese, ma la pronuncia è quella) si occupa proprio di procurarvi clienti a cui vendere le vostre collaline pucchette e fru fru, ma non nel vostro quartiere, non nella vostra città, ma addirittura in tutto il mondo. Quindi Etsy (salute!!!....) fa da intermediario tra voi aspiranti stilisti e tutte quelle persone che non vedono l'ora di avere gioielli fatti a mano, intrisi del vostro succulento DNA. Una voltra scritti su questo sito non dovrete fare altro che caricare le foto dei vostri prodotti ed indicare il prezzo di vendita, come se aveste un vero e proprio negozio di gioielli on line. Ok, come sempre, alla fine, dov'è ll pacco? Bene, diciamo subito che Etsy non accetta la vendita di tutti i prodotti, ma potrete mettere tutti quegli articoli realizzati in maniera personale, il che significa non solo oggetti di moda, ma anche disegni, foto, sculture etc; potete mettere anche mobili, e oggetti vintage, però con la prerogativa che siano di almeno 20 anni fa..."Ok si può fare" direte voi....purtroppo devo aggiungere una brutta notizia: Etsy si prende 0.20$ per ogni oggetto che mettete in vendita (no!!!)...e prende il 3,5% su ogni acquisto completato (NOooOoooO!!!!) Tutto sommato poteva andare peggio ;)

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Redbubble: il bazar degli artisti

redbubble.jpgSe quando guardate il cielo la prima parola che vi viene in mente non è azzurro, ma indaco...se appena osservate un garofano rosso pensate subito a "cremisi" (e forse ai King Crimson) allora probabilmente siete degli artisti ed il sito di cui sto per parlarvi potrebbe farvi spuntare un fantasticherrimo sorriso a 360°. Redbubble è infatti un sito web dedicato al mondo dell'arte, specialmente propenso a disegno e fotografia, che si occupa di mettere in vendita i vostri lavori al posto vostro. Il concetto è semplice: voi dipingete, disegnate, scattate qualcosa da far invidia a Liechstein ed Andy Warhol; il vostro lavoro viene pubblicato su Redbubble al prezzo da voi scelto e infine chi è talmente innamorato della vostra arte (al punto tale da rinunciare ai soldi del kebab giornaliero) riceve la vostra opera direttamente a casa, pagando il prezzo da voi prefissato. Oltre a vendere il vostro lavoro nudo e crudo, non mancano le possibilità di realizzare il solito merchanidisng, quindi magliette , bicchieri, poster, attaccapanni (??) etc etc. Come sempre...dov'è la sola? "L'ottimismo è il divano dei poveri" (so anche poeta) per cui diciamo subito che Redbubble non è una fonte di carità cristiana, ma come potete ben pensare guadagna qualcosa sulle vostre vendite, che fortunatamente non è una percentuale, ma un costo fisso. Ad es. ho un disegno che vendo a 50€, Redbubble su tutti i disegni prende sempre ad es. 10€ di commissioni, io guadagnerò nettamente 40€. Quindi se il mio disegno lo vendo a 100€, il profitto sarà di 90€, se non avete capito restate su www.teletubbies.com e non muovetevi da lì. Raggiunti almeno i 20$, Redbubble vi accrediterà i soldi su paypal, sul conto corrente oppure se volete paga anche tramite assegno (ma dovete raggiungere i 100$). Buon lavoro allora!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Nielsen/Netratings: vincere premi senza sforzo

Sebbene non sia un vero e proprio metodo di guadagno Nielsen/Netratings vi offre comunque l'opportunità di vincere premi  (tra cui uno di 3500 Euro) o assegni di piccole cifre, semplicemente per fornire dati sulle vostre attività informatiche. Che cosa bisogna fare? Semplicemente installare un piccolo programma impercettibile, per niente invasivo, che registra i siti che più visitate e li invia ad un centro di statistiche quando il computer non è in attività. In pratica c'avete il grande fratello sul pc, fate un pò voi quindi. Ovviamente la vostra privacy è protetta quindi vale la pena almeno provare!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Buyon: guadagnare comprando

Ok visto che notizie interessanti al momento non ce ne sono, continua la mia opera di filantropia 2.0

20090819buyon.gif

Un pò di tempo fa vi ho parlato di beruby, un sito che vi permette di guadagnare soldi semplicemente registrandovi ad altri siti, cliccando su banner vari, oppure acquistando qualcosa. Come già detto a suo tempo, di siti del genere ce ne sono tantissimi, ma solo beruby sembrava collegarsi a partner di indiscutibile affidabilità come ebay, yahoo e facebook. Invece di recente ho scoperto questo buyon, che è praticamente identico a beruby come concetto, solo un pò più specializzato per quanto riguarda il guadagno (e quindi il risparmio) sui vostri acquisti. Tra i partener che pagano per click c'è anche kelkoo, che vi dà 10 centesimi al giorno; quindi anche se pochi, i soldi sono assicurati. Come per beruby esiste inoltre un sistema di affiliazione che vi farà guadagnare 5 euro ogni volta che un vostro invitato raggiunge a sua volta 5 euro. Si viene pagati tramite assegno e bonifico. E' il momento di fare amicizia insomma ;)

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Il Celluvale: fare soldi rottamando cellulari vecchi e rotti

Ok la notizia sembra troppo bella per essere vera, ma è così: possiamo riciclare i cellulari obsoleti e anche quelli rotti! Non so voi, ma io in realtà ne ho così tanti che ormai ho spacciato alcuni Siemens come pezzi rari della mia collezione di sassi, quindi adesso è come se avessi una mineria d'oro, o almeno spero. Su "il celluvale" potrete quindi vedere quanto vale il vostro telefonino, spedirlo e in 48h ottenere i soldi che vi spettano tramite paypal o bonifico bancario. Tutto questo è nato grazie alla nuova legge del 2010 sui rifiuti elettronici che obbliga i negozianti di elettronica a "permutare" (per così dire) prodotti vecchi per quelli nuovi, quindi alla fine uno fa anche un'opera di bene per il pianeta. Se poi possedete più di 4 cellulari da rottamare, la spedizione risulta anche gratuita, quindi siete a cavallo. Attenzione però, alcuni cellulari sono così vecchi da essere considerati pezzi d'antiquariato, occhio allora! ;)

celluvale.jpg

 

 

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Poinx.it: come citydeal ma più "provinciale"

Ok non mi dilungherò troppo nell'articolo (anche se sono tentato da raccontarvi di quella volta in cui sono riuscito a fiutare un negozio di kebab a 3 km di distanza, dall'interno di una pescheria, e con il raffreddore...ma non voglio ostentare)(ndr. e che te ne fai del GPS!) ma volevo solo segnalarvi che esiste un sito identico a CityDeal, ma più provinciale, nel bene e nel male. Infatti una volta iscritti è possibile selezionare anche città che non sono il capaluogo principale della regione, selezionando la voce "altrecittà" nella lista...tuttavia anche le offerte e l'aspetto del sito sembrano al momento più "provinciale". Ma a kebab donato... Volete altre offerte? Provate anche Groupon!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Groupon: ad ogni città il suo risparmio!

Se non avete più soldi per il vostro kebab giornaliero può essere solo per due motivi: o siete stati appena colti dalla SPA, sindrome delal povertà acuta, o avete scoperto il sushi...la mia prossima forma di dipendenza ;) E partendo proprio dal sushi oggi vi parlo di Groupon un sito web che fa da intermediario tra i negozi delle principali città e i rispettivi cittadini. Quindi che c'entra il sushi? Semplice, al momento in cui vi scrivo un noto ristorante di sushi del mio paese viene proposo su Groupon con uno sconto di oltre il 50% per un periodo limitato. Giusto per essere chiari, Groupon offre una serie di coupon di sconti acquistabili ed utilizzabili per un periodo limitato: la logica è quella più o meno dei supermercati, abbassare i prezzi ed alzare la domanda, cosa che in tempo di crisi è diventata davvero necessaria. Ogni città quindi avrà un negozio iscritto a Groupon che per un periodo limitato vi offrirà prodotti o eventi a prezzi davvero bassissimi. Ricordatevi tuttavia che il coupon diventa valido nel momento in cui l'offerta raggiungere un certo numero di partecipanti, e ciliegina sulla torata, per ogni amico che invitate e che partecipa ad un'offerta qualsiasi, riceverete 6 Euro da spendere su Groupon. Evviva lo "sparagno"!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Klikot: il facebook pagante

Allora ciò che sto per scrivere è da prendere un po' con le pinze... ancora non ho completato il testing di questo servizio quindi non vi posso dare la garanzia al 100% che funzioni. Comunque provare non costa nulla...

Ok, conoscete facebook no? Ebbene facebook guadagna una miriade, ma che dico, una valanga transalpina di soldi con le pubblicità presenti sul suo sito (e non solo in questo modo secondo me...lasciamo stare). Quindi tutte le volte che usate facebook, un'azienda o un'attività commerciale è sicura di essersi fatta notare e soprattutto di avere un range di visitatori indescrivibile, quasi meglio della televisione. E così facebook guadagna...e voi? Klikot dovrebbe essere una versione più filantropica di facebook dove parte dei profitti generati dalla pubblicità viene elargita ad i suoi iscritti, quasi come un servizio azionistico. Kilkot vi offre due modi per guadagnare: i marketing point ed i contenent point; il primo modo vi permette di accumulare punti ( e quindi soldi) per ogni persona che invitate e che si dimostra attiva nel far crescere la community di Klikot (quindi quante volta entra, se pubblica video, articoli, foto etc..); i contenet point invece si hanno ogni qualvolta qualcosa che voi pubblicate viene letta o vista da un iscritto di Klikot. Il discorso si fa interessante se ad es. siete un 'artista e volete trarre profitto da una vostra opera semplicemente pubblicandola su Klikot, oppure se vi sentite giornalisti e volete guadagnare qualcosina con la lettura di un vostro articolo. Il pagamento avviene tramite paypal o assegno (dagli Stati Uniti quindi non vi conviene) una volta raggiunti i 30$. Ed ecco quali sono i problemi secondo me: si viene pagati dopo 45 giorni dal raggiungimento della soglia, quindi dovrete aspettare un pò; il servizio italiano è ancora una beta quindi non è velocissimo e ha alcuni bug; colpo di grazia, dubito che riuscirete a far migrare tutti i vostri amici da Facebook a Klikot, ma il soldo ha sempre il suo fascino. ;) Buon lavoro!

Aggiornamento: ho scoperto che se non convalidate la mail quando vi iscrivite, soldi non vedete, quindi fatelo! 

img_3291.jpg

 

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Sai disegnare? Sei un artista? Potresti essere ricco!

Alcune persone che frequentano il mio sito (è proprio vero la gente non ha nulla da fare...) mi dicono che hanno difficoltà a vendere le loro foto su Fotolia, per cui demordono al primo tentativo. A quanto ho capito uno degli errori più comuni è spedire foto di soggetti già estremamente presenti nel database Fotolia, per cui o fate delle foto tecnicamente ineccepibili, o dubito che il paesaggio e il fiorellino vi faranno mangiare kebab tutto l'anno. Per quanto riguarda appunto la tecnica, importantissimo è il livello di "rumore" della foto (che altro non è se non quell'effetto di sgranatura e pixel tutti colorati tipico delle foto fatte con cellulari scadenti, e che si verifica sulle macchine fotografiche digitali nelle zone con poca luce o buie) e la composizione, ossia l'inquadratura del soggetto (andate a leggervi che cos'è la "sezione aurea" su wikipedia).

Tuttavia se proprio con le foto non ci sapete fare e non c'avete voglia di andare a paparazzare tutto quello che vi capita intorno, sappiate che potrete guadagnare ( forse molti più) soldi anche con il vostro talento artistico. Se sbirciate per bene il database Fotolia vi accorgerete che i lavori più venduti non sono le foto, ma soprattutto sfondi, disegni, templati e texture. La cosa sconcertante è che a volte più sono semplici le immagini più sono vendute. Per es. uno sfondo azzurro con 2-3 ghirigori in stile vintage è molto più scaricato di una foto all'uomo delle nevi! Se poi siete anche capaci di fare disegni o animazioni in 3d, anche semplici, il succeso è davvero assicurato. Ultima considerazione... negli utimi tempi Fotolia permette anche di vendere i propri filmati e le animazioni per siti web, quindi se lavorate nella grafica o siete il Michelangelo del 2000, non vi resta che farvi conoscere! In bocca al lupo!  

MENU Fotolia
Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Sellaband: etichetta discografica cercansi

Siete dei musicisti? Vi distruggete di sala prove per misere 50 Euro a serata (se vi va bene)? E' il momento di affidare i vostri sogni ad un mercato internazionale. A Sellaband! Cos'è Sellaband? Allora, calma, la cosa è lunga...

Sellaband è un sito che:

1)pubblicizza la vostra musica

2)vi permette di venderla

3)vi permette di ottenere un etichetta discografica internazionale come virgin e altri nomi altisonanti

4) permette ai vostri fan di guadagnare dai vostri profitti, come se la vostra musica fosse un 'azione in borsa.

Come funziona? Caricate i vostri brani (protetti mi raccomando!) e scegliete quali sono da mettere a disposizione per l'ascolto e quali da vendere (in genere vi conviene mettere un cd intero.). Ci saranno delle persone che ascolteranno la vostra musica (si spera) e a cui voi piacerete. Queste persone dette "believers" crederanno nel vostro talento... ma ci crederanno così tanto, ma così tanto da darvi 10$ per il vostro cd...che però non vedrete subito  (ve lo spiego dopo). Diciamo che siete belli, bravi, cantate come Freddie Mercury o suonate come Hendrix e dopo un pò di tempo arrivate a ricevere 50.000$ sommando tutti i sodi dei believers che credono in voi. Che succede? Scappate con i soldi? Bell'idea, peccato che questi soldi non finiranno in mano a voi ma vi faranno ottenere: etichetta discografica tipo virgin o di altre major strafamose; la registrazione completa del vostro cd in una delle più importanti sale prove del mondo; la vendita on line dei vostri brani su amazon, itunes e compagnia cantante (è proprio il caso di dirlo hi,hi!) e una massiccia campagna pubblicitaria per il vostro gruppo. In pratica siete sistemati come muscisti. Tornando ai believers... I "credenti" non sono poi così "credenti" infatti le persone che versano 10$ per sostenervi, nel momento in cui raggiungete i famosi 50.000$ dollarazzi, oltre a ricevere una versione "Limited Edition" del vostro cd, riceveranno una percentuale dei ricavi ottenuti dalla vendita dei vostri brani on line. Quindi è il solito magna magna, ma almeno per un fine più nobile. I believers potranno anche decidere di investire più di 10$, aumentando la percentuale di guadagno sulle vostre vendite a seconda di quanto hanno sborsato. Tuttavia vale anche il discorso contrario, cioè i believers possono decidere di riavere indietro i soldi versati oppure spostare i propri averi ad un gruppo più interessante. La coerenza è su Internet insomma :D

In conclusione, a mio avviso Sellaband vale più come pubblicità all'estero che non come mezzo per avere un'etichetta discografica. Mai dire mai comunque, ci sono anche dei gruppi italiani tra i vincitori dei 50.000$ e sottolineo che l'iscrizione è gratuita!logo_sellaband_def.jpg

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Nopaypoker: pagati per giocare a poker

logo_nopaypoker3.jpgIl bello di internet è che genera lavoro, soldi ed interesse, semplicemente offrendo aria fritta. Ad es. chi avrebbe mai pensato che uno può essere pagato addirittura per giocare a poker? E invece è così. Se siete degli smaniosi dell'All-in,  del gioco agressivo del tipo "c'ho un 2 di quadri e una carta strana, forse un 6 di spade, preso dal mazzo di carte napoletane, ma potrei ancora vincere!" e tuttavia non avete soldi per buttarvi a capofitto nell'ultima battaglia, tranquilli, i soldi ve li ridà lo sponsor, fino a quando non vincete. Nopaypoker sarà il vostro angelo custode.

Nopaypoker è un sito per giocare a poker (avrei detto briscola...) in cui potrete anche non mettere i vostri soldi, ma semplicemente incrementare il vostro conto cliccando sugli sponsor durante una partita. Potrete ricevere fino a 26$ virtuali al giorno cliccando, ed ogni 100$ virtuali corrispondono ad 1$ vero. Se poi non vi basta sul sito nopaypoker troverte altri modi per aumentare il vostro fondo cassa iscrivendovi a siti web, oppure pubblicizzando i vostri risultati pokeristici su facebook. Il sito offre i principali tipi di tornei, ma soprattutto cashgame libero e freeroll molto generosi. Si può giocare anche a squadre, con la possibilità di passarsi ogni giorno il 10% dei profitti, oppure potrete guadagnare soldi virtuali invitando i vostri amici a partecipare. Si viene pagati tramite paypal raggiunti i 25$ reali, il che non è così difficile visto che ci sono cashgames con anche 800$ dollari a piatto. Mi raccomando fate attenzione, potrebbe dare dipendenza!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Mondo d'opinione: tantissimi premi per le vostre opinioni

Questo sito web vi permette di vincere premi come Wii, elettronica e viaggi per la vostra opinione. Davvero uno dei migliori.

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Hotelyo: da grande voglio fare il nababbo!

Pochi giorni fa avevo vi ho parlato di voyageprive, il primo outlet di viaggi ed hotel a 4-5 stelle. Come sempre, una buona idea diventa viene rapidamente non solo copiata, ma anche migliorata. Hotelyo ,come voyageprive, è infatti un altro outlet di viaggi ed hotel, con offerte ribassate del 50-70% e disponibili solo per pochi giorni. Cosa fa la differenza? Bhe tutto sommato i due siti sono molto simili, forse esteticamente più curato voyageprive, ma come spesso accade il ricco dentro è brutto fuori, per cui Hotelyo offre delle offerte migliori ed ha la peculairità di proporre la prima notte di hotel a soli 9 Euro se siete tra le prime due prenotazioni. Quindi vale ancora la legge: chi tardi arriva male alloggia, ed il kebab gli si fredda...

Questo fatto degli outlet on line sarà di sicuro il nuovo trend del 2010, vi terrò aggiornati: al risparmio non si comanda!

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 20 di 36