Home arrow Tecnologia sborona
Tecnologia sborona
I Geminoidi e il dono dell'ubiquità, o il supplente di se stesso

E' vero, il titolo può trarre in inganno, ma non ho deciso di iniziare a scrivere nessun racconto religioso, nè narrativa contemporanea alla Stefano Benni. (Mmm tuttavia avevo in mente di produrre un film chiamato "il sacrificio di Ifigenia", la storia vera di una ragazza cattolica consumata dal dramma di non poter mangiare Kebab il Venerdì prima di Pasqua e divorata dal dubbio atroce sul perchè durante i suoi compleanni alla frase "100 di questi giorni!", il suo babbo cominciasse a ridere come un pazzo.)

Allora, cosa c'è di buono oggi? Bhe, diciamo che siamo nel 2010, quindi mi sembra il minimo parlare di robottoni e cloni umanoidi.

I geminoidi sono appunto...ehm... robottoni e cloni umanoidi, fatti però così bene da aver lasciato un segno nel cuoricino del vostro Administrator (anche perchè nel video c'è una bella ragazza). Hiroshi Ishiguro (che tutti ben conosciamo :P) continua infatti a portare avanti il suo progetto sulla realizzaione di robot capaci di simulare in maniera più fedele possibile l'espressione e la mimica di noi poveri esseri umani. I geminoidi non sono al momento dei robot indipendenti, ma si muovovo seguendo i vostri movimenti tramite una telecamera in stile motion capture. Per quanto riguarda la voce, anche lì la tecnologia è un pò farlocca, nel senso che per parlare c'è sempre bisogno che voi diciate qualcosa tramite un microfono, quindi sti' robot non pensano un "h" muta. Al momento un proprio clone costa intorno ai 100.000 dollari, e se vi state chiedendo cosa c'entra il "dono dell'ubiquità" con i geminoidi, sappiate che Hiroshi Ishiguro ha cominciato a realizzare robottini principalmente perchè era stanco di fare il pendolare per fare lezioni all'università, quindi vorrebbe realizzare il supplente di se stesso. Evviva la pigrizia! :D  

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Content Fill Sneak Peek: fotoritocchi assurdi!

Il 12 Aprile uscirà il nuovo pacchetto di prodotti Adobe Creative Suite ( e io che speravao di averlo nell'uovo di Pasqua uffa!) con importantissime novità. Dato che questo non è un sito di informatica e che io c'ho cose molto più importanti da fare (come ad es. capire come cambia il sapore di un kebab al variare del suo momento angolare mentre gira sullo spiedo ), non vi illustrerò tutti dettagli del suddetto programma , ma mi limiterò a fornirvi l'aspetto più interessante e strampalato di questo prodotto.

Il photoshop 5 avrà quindi una nuova funzione che si chiama Content FIll Sneak Peek, che non è il nome del vecchio gruppo di Slah dei Gun'sn'Roses (gli Slash's Snakepit), ma sta per "riempimento basato sul contenuto" ed ha davvero del sublime. Che cosa fa? Nulla di che, vi permette di togliere e aggiungere elementi senza creare evidenti effetti di fotoritocco, in un solo click. Per i più smaliziati, è come un effetto patch, ma in grado di capire quale schema di colori e linee seguire. Quindi voi fate una selezione ad es. di un albero, fate un click e l'albero scompare, lasciando inalterato lo sfondo che viene automaticamente riempito con i colori più adatti. Oppure volete allungare una foto di un paesaggio...generalmente perdete tempo con il comando "clone" e invece con il Content FIll Sneak Peek selezionate la porzione di immagine vuota, fate click, e lui riempie automaticamente il tutto come se sapesse a priori cosa dovrebbe esserci nella foto. State ancora a legge'? Ok vi voglio premiare: andate al minuto 1:10, poi al minuto 1:52 e poi ancora al minuto 2:44 in poi, così risparmiate tempo!

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Virtusphere: l'uomo vitruviano incontra il 3d

Come sempre, se vi sentite lusingati dalla tecnologia moderna, sappiate che c'è sempre qualcosa che non vi viene offerto per motivi commerciali. Pensate alla grande attesa che sta generando il project natal delle xbox o il nuovo controller per Ps3 ( ci sarebbe anche il wiimote, ma se non lo consocete non avete nemmeno motivo di leggere il resto...). In realtà la tecnologia va ben oltre e Virtusphere è una piccola dimostrazione di cosa si può ottenere incrociando i disegni dell'uomo vitruviano di Leonardo da Vinci con un pò di tecnologia 3d.

Virtusphere è un nuovo sistema che permette finalmente di interagire con la realtà virtuale a 360°. Potrete finalmente camminare, correre, saltare e muovervi proprio come nel mondo reale. Le applicazioni sono di conseguenza infinite: prima su tutte, le passeggiate educative per i musei, o per ricostruzioni architettoniche di opere antiche...mmm...ma anche no! Pensate a come cambierà il mondo dei videogiochi! Pensate a giochi come counter strike o GTA vissuti in prima persona!!! Mitico!!!... ehm  un pò di contegno. Allora, virtusphere funziona con un sistema di sensori posti sulla sfera che, a seconda del loro spostamento, indicano un vostro movimento. Nulla di complicato insomma. Guardatevi il filmato, dovrebbe uscire in commercio quest'anno, ma non consoco il prezzo.

Sito produttore 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Skinput: touchscreen? No touch skin!

La prima pagina oggi è dedicata a Skinput, che non è il nome dell'ultimo dj bolscevico, ma bensi un'interfaccia basata sulle vostre percezioni "tattili". Il sistema è apparentemente simile a quello di The sixth sense visto unpò di tempo fa, ma il funzionamento è ben differente: Skinput interpreta la stimolazione del vostro sistema nervoso all'interno del braccio attraverso una banda da mettere sul bicipete, e in seguito trasforma le sollecitazioni esterne in un comando specifico per il vostro software preferito, o per comandare un lettore mp3. Ovviamente il video vale più di mille parole, buona visione!

Visto? Le macchine ormai ci comandano!!! Non dovevamo comprare tutti quegli elettrostimolatori nell 2003!

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
Airenergy: ricarica il cellulare con il wi-fi

Era da tanto che non usciva un invenzione interessante come questa...

Nato dalla collaborazione tra Intel e Mit, Airenergy è un piccolo scatolotto grigiasto che fa da batteria per il vostro cellulare. Quello che lo rende un prodotto davvero innovativo è il fatto che è una batteria che si ricarica attraverso l'energia delle onde wi-fi presenti nell'ambiente. In Italia la copertura wi-fi è quasi ovunque nelle grandi città, quindi vi basta tenere in tasca questo Airenergy è sarete sicuri di avere una batteria extra in caso di necessità. L'efficienza al momento è relativamente bassa (un blackberry caricato al 30% in 90 minuti) ma costa anche solo 40 Euro, e poi dovete tenerlo in tasca, non fare chissà che. Uscirà in estate, davvero bello, probabilmente funzionerà anche per i lettori mp3 prima o poi.airenergy.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
I film saranno sempre più verdi...di chromakey!

Il chromakey non è il nome di un'arte marziale come può suonare all'inizio (non so perchè ma a me viene subito in mente:"Samurai! Donne e guai!") (Sono le 2 di notte, ecco perchè...Ndr), ma uno degli effetti speciali più utilizzato nel mondo di tv e cinema. Dato che ho poco tempo, eviterò frignacce inutili (come sempre non fidatevi...) e vi dico subito che il chroma key si basa su un panno verde (o anche blu) con uno, due attori che ci recitano affianco, facendo appunto finta di trovarsi in un'ambientazione fantastica o difficilmente ricostruibile ( lo usano anche per non andare a riprendere le scene in un posto dove non fanno buono il kebab)(...l'avevo detto io di non fidarvi!). Se negli utimi dieci anni questa tecnica ha manifestato sempre alculi limiti di credibilità (un pò come il mio titolo di Admnistrator!), lo stato dell'arte mostrato dalla compagnia Stargate Studios, porterà probabilmente a creare tutti i prossimi film in poche decine di metri quadrati. Guardate il filmato....ah, a proposito, avete notato come la nascita del chromakey sia stata parallela alla scomparsa del telefilm di Hulk dai canali televisivi? Eh,eh, adesso capisco da dove proviene tutta questa vernice verde fosforescente!!! Povero Hulk :(

 

Google!Live!Facebook!Technorati!Yahoo!Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 49 - 54 di 160